AD Italia – Flow through the colors {match with the star}, il racconto a colori di Rubinetterie Stella alla Milano Design Week 2024

Rubinetterie Stella alla Milano Design Week 2024 presenta Flow through the colors {match with the star}, un inedito racconto a colori, progettato e curato per l’agenzia The Meraviglia  da Elena Pelosi Studio. Un’esperienza immersiva che esplora attraverso colori, profumi, suoni e giochi di luce, le straordinarie declinazioni di colore che l’acqua assume in altrettanti luoghi unici e remoti al mondo. Per la storica manifattura è un debutto alla Milano Design Week 2024, un’idea nata dalla voglia di non fermarsi al racconto del singolo prodotto ma di offrire a tutti un’esperienza immersiva e sensoriale. E per coinvolgere ancora di più gli ospiti, la location giusta ha un valore ancora più strategico: la Fonderia Napoleonica Eugenia in via Thaon di Revel 21, che fino al 20 aprile ospiterà cinque isole, ispirate ad altrettanti luoghi inediti della natura. 

The Red, ispirata al lago Natron in Tanzania, con il suo rosso intenso, invita i visitatori in un viaggio esotico lungo le sue rive ad altissimo grado di salinità. Questo ambiente, curato da Missoni offre una visione immaginifica e onirica della natura, dove l’acqua assume una tonalità vibrante e intensa. The Yellow rappresenta il lago Rotorua in Nuova Zelanda, noto per il suo intenso colore giallo. Con opere di Elena Pelosi, questo spazio dorato racconta storie di resilienza, simbiosi e rigenerazione attraverso il riciclo creativo dei materiali di scarto. The Pink, ispirata al vivido colore rosa del lago Hillier in Australia, regala un’esperienza che incanta i sensi e stimola l’immaginazione, offrendo una visione onirica e suggestiva della natura. L’acqua assume una tonalità rosa accesa, evanescente e fluttuante, incarnando l’estetica di The Meraviglia e le abilità creative di Filippo Salerni. The Blue, realizzata in collaborazione con l’artista Nicolas Denino, crea un ambiente in cui ricercare la propria spiritualità e connettersi con la natura. Il Blue Hole del Belize è l’incredibile voragine azzurra nel cuore dei Caraibi, la cui profonda cromaticità blu invade lo spazio con enfasi. Infine, The Black, rappresentata da Florencia S.M. Brück, artista e programmatrice italo-argentina, unisce in sé tutti i colori e richiama il lago Kelimutu in Indonesia.

Questo spazio è un’immersione nel mistero e nell’oscurità, invitando i visitatori a esplorare le profondità dell’animo umano e della natura. L’acqua diventa così, da semplice sostanza trasparente a tela vivace e sfaccettata dipinta dalla magia del mondo naturale. In un mondo in cui l’acqua è spesso considerata scontata, questa installazione ci invita a guardare oltre la sua semplice presenza e a scoprire la sua bellezza senza tempo. Ci spinge a riflettere sul nostro legame con questo elemento vitale, a valorizzarne la purezza e a impegnarci per preservarne la preziosa risorsa per le generazioni future. In fondo, l’acqua è molto più di un semplice elemento chimico. Altro che H2O, è un’entità magica che ci avvolge, ci nutre e ci ispira, e merita di essere trattata con rispetto e gratitudine ogni giorno.